Si è chiusa la dieci giorni di impegni con le rispettive nazionali per i giocatori rossoblu. Oltre ai tre profili della Prima Squadra, ossia Puscas, Dragusin e Frendrup, sono scesi in campo anche Luca Lipani con l’Italia Under 19 e Tudor Neamtiu, centrocampista romeno in forza all’Under 18 (e infatti assente nel derby contro la Sampdoria vinto 2-0 a Begato, ndr).

Per Luca Lipani, ieri, è arrivata la vittoria sulla Polonia per 1-0 partendo da titolare e giocando ben 85′ nel cuore del gioco della formazione azzurra. L’impegno era da dentro o fuori per la qualificazione all’Europeo Under 19 ed è stato vinto grazie al rigore realizzato da Vignato. Ora il Gruppo 5 di qualificazione ha ben tre formazioni al primo posto con 6 punti: la stessa Polonia, l’Estonia (che ha lo scontro diretto a favore con gli Azzurrini, ma anche una migliore differenza reti nella classifica avulsa venutasi a creare) e l’Italia, che oggi si piazza al terzo posto. Un piazzamento che significherebbe eliminazione, se non mancassero però altre gare da giocare e rimanesse viva almeno sino a novembre la speranza di poter risultare la migliore terza. Lo specifica anche il sito della Federazione:

il successo in rimonta (da 0-2 a 3-2) dell’Estonia sulla Bosnia ed Erzegovina nell’altra gara del girone relega in virtĂą della peggior differenza reti nella classifica avulsa l’Italia al terzo posto, costringendola ad aspettare fine novembre, quando tutti i gironi si saranno conclusi, per sapere se basteranno i tre punti conquistati oggi per permetterle di passare il turno come migliore terza (contano soltanto i risultati e la differenza reti maturate contro le prime due in classifica)“.

Ha invece partecipato al Torneo 4 Nazioni con la Romania Under 18 Tudor Neamtiu, centrocampista centrale in forza al Genoa Under 18 di mister Ruotolo. Dopo 13 minuti da subentrante nella gara d’esordio con la Turchia (persa 2-0), Tudor ha giocato oltre un’ora da titolare nella successiva gara contro il Portogallo (sconfitta per 1-0) e altri 13′ partendo dalla panchina nell’ultimo confronto con la Spagna, terminato sull’uno a uno.

Adesso si fa ritorno a Genova dove i rispettivi campionati chiamano. Per Luca Lipani è in calendario, nel prossimo weekend ad Arenzano, la sfida tra Genoa Primavera e Cittadella. Per Tudor Neamtiu, invece, la sfida esterna con l’Under 18 rossoblu sul campo del Cesena.

 


Nazionali Genoa, eurogol di Frendrup con la Danimarca Under 21 – VIDEO