Mentre i tifosi del Genoa hanno esaurito quasi tremila biglietti per l’Arena Garibaldi, il Pisa, tramite un comunicato ufficiale, sottolinea come la sfida rappresenti anche un ricordo di Gianluca Signorini: “Pisa e Genoa, due societĂ  legate dalla storia delle loro cittĂ , dalla tradizione delle loro sfide e da un Capitano che ci ha lasciato troppo presto ma che ancora è ben impresso nella mente dei tifosi Nerazzurri e RossoblĂą.

Pisa-Genoa è anche la gara che maggiormente rappresenta, infatti, Gianluca Signorini storico Capitano di entrambi i Sodalizi, personaggio rimasto nel cuore di tutti noi; a lui è intitolata la Gradinata dell’Arena Garibaldi e a lui andrà il pensiero domenica sera quando scenderanno in campo le due squadre.

Per questo Pisa Sporting Club e Genoa CFC hanno deciso di ricordare Gianluca Signorini proprio in quel momento: i capitani delle due squadre entreranno in campo, infatti, indossando una maglia con il nome e il numero del Capitano e terminate le operazioni di sorteggio se la scambieranno come segno di amicizia, rispetto e ricordo nel nome di Gianluca”.