La formazione classe 2013 del Genoa, allenata da mister Firpo, dopo aver conquistato il Torneo di Bonassola, questa sera ha vinto la Granda Cup, competizione che ha visto la partecipazione di formazioni di grande spicco, dal Torino alla Sampdoria, dall’Alessandria alla Cremonese passando per Parma e Juventus. E proprio la Juventus sarebbe stata sconfitta in finale per uno a zero consegnando la vittoria ai grifoncini.

I giovani calciatori rossoblu avrebbero sconfitta, prima di giungere in finale, nell’ordine: Cheraschese (3-2), Busca (2-0), Bisalta (1-0), Boves (4-0), Cremonese (1-0), ancora la Cheraschese in semifinale (2-0) e, infine, la Juventus.

Vittoria anche per l’Under 10 che conquista il primo posto al Memorial Fiondella disputato questo pomeriggio a La Spezia. I ragazzi di mister Lucotti hanno alzato il trofeo superando il Tirrenia con 6 gol (di cui 3 di Pollio, 2 di Alfredo Criscito e 1 di Cocuzzia), il Pisa con un poker a firma Alessandro Criscito, quindi la Fiorentina (compagine di un anno piĂą grande) – grazie ad altri 3 centri di Alessandro Criscito, poi premiato come giocatore migliore del torneo – e il Levante.


Settore giovanile Genoa, la leva 2013 vince il torneo di Bonassola