La 32° giornata di Serie A si è aperta col pareggio per 0-0 al “Castellani” tra i padroni di casa dell’Empoli e lo Spezia. I toscani salgono a 34 punti, mentre la formazione di Thiago Motta a quota 33. Andreazzoli allunga a quindici la lista di partite senza vittorie, lo Spezia dĂ  seguito alla vittoria casalinga sul Venezia e si porta momentaneamente a +11 sulla zona salvezza e sul terzultimo posto occupato dal Genoa.

Dopo la vittoria contro la Juve, la squadra di Inzaghi supera 2-0 l’Hellas e si porta provvisoriamente a -1 (con una partita da recuperare) dal Milan impegnato domenica sera a Torino. In avvio attento Montipò su Perisic, che serve l’assist del vantaggio a Barella. Correa vicino al raddoppio, lo troverĂ  Dzeko sulla sponda del solito Perisic. Handanovic, poi, salverĂ  su Simeone.

Quinta sconfitta consecutiva per il Cagliari di Walter Mazzarri, che non trova punti da fine febbraio. I rossoblu passano in vantaggio con Joao Pedro, ma la Juventus, dopo aver dominato il resto del primo tempo, pareggia con De Ligt a pochi secondi dal duplice fischio. Al minuto 75′ è Vlahovic a sfruttare l’invito di Dybala e a regalare i tre punti a Max Allegri.