Sono all’incirca mille i tifosi che si sono recati questa mattina nei pressi dello stadio Luigi Ferraris per un ultimo saluto a Roberto Scotto, storico volto della tifoseria genoana scomparso nella giornata di giovedì. Presenti anche il vice presidente Gianni Blondet così come delegazioni di altre tifoserie. Tanti applausi e cori in memoria Scotto, ricordato con messaggi di cordoglio in varie parti dell’Italia, da Perugia a Reggio-Emilia, da Cosenza fino a Torino. “Ciao Roberto, amico genoano” è la scritta apparsa questa mattina al Filadelfia a firma della Curva Maratona.