Brutto infortunio per Raul Asencio, uscito quasi in lacrime nel corso della partita contro la SPAL di sabato scorso. L’attaccante del Pescara, in prestito dal Genoa, ha rimediato uno strappo al flessore destro. “Una lesione (lesione muscolare di secondo grado, ndr) che non ci voleva e che mi farĂ  stare lontano dal campo per un po’ di tempo” fa sapere lo stesso Asencio sui social.

Non è l’unico attaccante genoano attualmente impegnato con altre casacche: se Claudio Spinelli sta cercando di ritagliarsi spazio tra le file del Koper, squadra slovena con cui ha messo a segno un gol in campionato ad inizio novembre, Gabriel Charpentier insegue ancora i primi minuti con la maglia della Reggina. Complice un periodo in isolamento a causa della positivitĂ  al Coronavirus e un trauma contusivo, il francese è ancora ai margini della rosa di Toscano. Dopo un periodo di isolamento domiciliare, è tornato invece al gol Flavio Bianchi: l’attaccante leva 2000 segna e fa un assist nella sconfitta per 5-4 contro l’Albinoleffe. La sua Lucchese fatica all’ultimo posto in classifica e domenica c’è il derby con la Pistoiese. In prestito dal Genoa anche Favilli, che Juric conta di recuperare in vista della gara contro l’Atalanta.


Genoa, 4 anni fa l’esordio di Biraschi: “Una lunga storia d’amore”