Cominciano a fare ritorno a Genova i primi giocatori rossoblu che dalle prossime giornate inizieranno a sottoporsi ai test fisici prima di raduno e ritiro, due appuntamenti ancora non ufficializzati in termini di date. Come avevamo anticipato diversi giorni fa, la giornata che avrebbe segnato il progressivo ritorno nel capoluogo ligure sarebbe stata lunedì 24 agosto.

E così sarà. Lo ha in qualche modo confermato anche Lukas Lerager, centrocampista rossoblu, che pochi minuti fa su Instagram ha pubblicato una sua fotografia in riva al Mar Ligure accompagnata da una didascalia e un sorriso. “Tornato in Italia, domani si ricomincia“.

La voglia di ripartire c’è, ma tra molte incertezze. Il Genoa (e il Parma) sono rimaste le uniche due squadre della prossima Serie A senza una guida tecnica. E se Liverani dovrebbe firmare per i ducali, in casa Genoa, dove il ritiro rischia di cominciare senza un allenatore e potrebbe anche slittare ulteriormente di qualche giorno (il ritiro, non il raduno), la scelta su chi guiderà il Grifone ci si aspetta e ci si augura diventi ufficiale nelle prossime ore. La prossima stagione, del resto, partirà il 19 settembre, tra soli 27 giorni, e molte concorrenti di Serie A sono partite già da giorni con la preparazione.

La rosa dei papabili per la panchina, come scritto già nei giorni scorsi, sembrerebbe essersi ridotta a D’Aversa e Maran, con Italiano più lontano e in procinto di essere blindato dallo Spezia (con annesso adeguamento del contratto). Prossime ore inevitabilmente decisive.

https://www.instagram.com/p/CEPU25lpvkz/?utm_source=ig_web_copy_link


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/08/23/daversa-arrivederci-parma-faggiano-un-appoggio-sicuro/