Le prime pagine sono interamente dedicate alla Juventus, eliminata dalla Champions League per mano dell’Olympique Lione. Maurizio Sarri mette a rischio la sua panchina e non gli basta un grande Ronaldo per accedere alle Final Eight. All’orizzonte si fanno largo i nomi di Simone Inzaghi e Zidane. Si parla anche di Barcellona-Napoli, partita che stasera sancirà chi tra catalani e partenopei accederà alle fasi finali di Lisbona.


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

CORRIERE DELLO SPORT – All’interno del quotidiano si parla di calciomercato, con l’arrivo in rossoblu del nuovo direttore sportivo, Daniele Faggiano, e col nome di Gianluca Lapadula ancora accostato al Benevento. Spazio, in un breve trafiletto, anche per lo striscione dei tifosi rossoblu esposto ieri fuori dallo stadio Ferraris con la scritta “le chiacchiere stanno a zero, Didi Nicola genoano vero!“. Striscione che viene rilanciato anche da Il Giornale.

REPUBBLICA – L’edizione genovese di Repubblica parla invece dell’attacco del Genoa, tutto da “ridisegnare”, e rilancia il fatto che Antonio Sanabria potrebbe restare in rossoblu. E se il futuro di Destro è lontano dal Genoa e quello di Iago Falque al Torino, ancora in corso valutazioni per quanto riguarda Pinamonti, cinque gol in stagione e “molte prestazioni di alto livello e un lavoro per la squadra importantissimo, spesso sottolineato proprio dagli allenatori e anche più importante dei gol stessi“. Spazio poi per lo striscione esposto dai tifosi fuori dallo stadio Ferraris per definire “genoano vero” Davide Nicola, il cui futuro è ancora incerto.

SECOLO XIX – Riparte dal capitolo allenatore – e dal calciomercato – anche il Decimonono, che prosegue nell’indicare Vincenzo Italiano in pole position per la panchina rossoblu. I tifosi del Genoa, nel frattempo, esprimono via social e con alcuni striscioni il loro punto di vista in merito alla posizione di Nicola. Prosegue anche il turbine di nomi intorno al Genoa: da Giovinco a Llorente passando per Younes. Presto comunque per definire la questione mercato in assenza di un direttore sportivo e di un tecnico. Intanto viene presentata la terza maglia del Genoa (clicca QUI per le foto) e il nome di Aurelio Andreazzoli è sempre più vicino alla panchina dell’Entella.

TUTTOSPORT – Chiude Tuttosport, che rilancia di Iago Falque, tornato ufficialmente un giocatore del Torino. Il Genoa, da quanto si legge, potrebbe ancora esercitare il diritto di riscatto a 6 milioni di euro e si attende una decisione da parte della società rossoblu. Società rossoblu che dovrebbe fare arrivare la propria risposta entro la prossima settimana. Si arriva poi a parlare dello striscione comparso fuori dal Ferraris e lo si fa con un titolo emblematico: “Genoa, i tifosi stanno con Nicola“.


LE PRIME PAGINE


Genoa, svelata la terza maglia per la stagione 2020/2021 – FOTO