Giovedì 4 giugno i club della Primeira Liga, la massima serie portoghese di calcio, hanno ripreso il campionato, interrottosi lo scorso 13 marzo a causa della pandemia da Covid-19.

Se in Germania il ritorno alla “normalità” calcistica non ha causato particolari problemi di ordine pubblico, non si può affermare lo stesso per il Portogallo. In terra lusitana, infatti, alcuni supporters di Porto e Benfica hanno attirato l’attenzione per aver rispettivamente sostenuto la propria squadra fuori dall’impianto del Famalicao e assaltato il pullman delle Aquile dopo il pareggio contro il Tondela, ferendo con pietre e oggetti vari Weigl e Zivkovic e imbrattato l’ingresso della villa del difensore argentino Pizzi.

Entrambi gli episodi sono stati condannati dalla Lega portoghese, che ha affermato come sia “assolutamente inaccettabile che eventi come questi continuino ad avere spazio nella società, ed è essenziale chiarire che gli autori di questi atti non sono appassionati di calcio, ma criminali che saranno certamente identificati dalle forze di sicurezza e ritenuti responsabili“. Alle parole della Lega si è aggiunta una nota del Benfica, che in un comunicato stampa si è detto “rammaricato per l’assalto criminale subito dal pullman dei giocatori. Il club garantirà piena collaborazione alle autorità e chiede il massimo sforzo per l’identificazione dei delinquenti responsabili di questi atti criminali“.

I RISULTATI DELLA 25ª GIORNATA DELLA PRIMEIRA LIGA

  • Portimonense 1-0 Gil Vicente
  • Famalicao 2-1 Porto
  • Maritimo 1-1 Vitoria Setubal 
  • Benfica 0-0 Tondela
  • Vitoria Guimaraes 2-2 Sporting 
  • Santa Clara 3-2 Sporting Braga
  • Aves 0-2 Belenenses
  • Boavista – Moreirenses: sabato 6 giugno alle 22.15
  • Rio Aves – Pacos de Ferreira: domenica 7 giugno alle 22


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/06/05/premier-league-il-calendario-delle-prossime-tre-giornate-due-partite-in-chiaro-sulla-bbc/