Dopo 622 giorni dalla caduta di Ponte Morandi, in un drammatico 14 agosto 2018, la Val Polcevera torna ad avere il suo ponte, il suo orizzonte sul mare e il suo collegamento tra i due fianchi della vallata. Coi suoi 1067 metri di lunghezza, il nuovo Ponte per Genova ha visto quest’oggi la risalita dell’ultimo impalcato, il numero 19, che ha unito i due tronconi già posizionati negli ultimi mesi. L’ultimo impalcato in acciaio e calcestruzzo è salito accompagnato da una bandiera di San Giorgio ben visibile dalle telecamere.

La società consortile per azioni costituita da Fincantieri Infrastructure e Salini Impregilo ha portato avanti progettazione ed esecuzione dei lavori. Lavori a cui adesso seguiranno il posizionamento di una soletta realizzata con elementi prefabbricati in calcestruzzo armato e successivo getto di completamento. Questa mattina, attraverso le pagine di Tuttosport, il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha anticipato che il Ponte per Genova sarà concluso entro il prossimo luglio. Domani è atteso un sopralluogo del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/04/27/la-buonanotte-col-sorriso-18-pietro-pisano-ricorda-quel-genoa-2008-2009-video/