Come già anticipato dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora nei giorni scorsi, il nuovo decreto del presidente del consiglio (che proroga fino al 13 aprile le misure adottate in tutta Italia per uscire dall’emergenza sanitaria) implicherà anche il divieto agli allenamenti, siano essi collettivi o a ranghi ridotti, per le società sportive. “Sono sospese le attività di allenamento – ha dichiarato il presidente Giuseppe ConteOnde evitare che alcune società sportive possano pretendere l’esecuzione della prestazione sportiva anche nella semplice forma di un allenamento. Non saranno più consentite, tanto più collettive: gli atleti si alleneranno in forma individuale”.

https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/04/01/italia-conte-misure-anti-coronavirus-prorogate-sino-al-13-aprile-la-conferenza-stampa/