QUALIFICAZIONI EURO 2020 – Anche la Sampdoria di Eusebio Di Francesco, così come il Genoa (clicca QUI), ha dovuto fare a meno di parecchie pedine in questi giorni dedicati alle qualificazioni al prossimo campionato Europeo. A salutare il “Mugnaini” di Bogliasco, infatti, sono stati per primi Bartosz Bereszynski e Karol Linetty, convocati dalla Polonia per le partite contro Slovenia (persa 2-0) e Austria (0-0), poco dopo Albin Ekdal. Il centrocampista con la sua Svezia ha superato le Isole Fær Øer (4-0) centrando poi il pareggio contro la Norvegia, arrivato grazie anche ad un suo assist per Forsberg: un punto che ha permesso agli svedesi di consolidare la seconda posizione nel girone. Sorte diversa per la Repubblica Ceca di Jakub Jankto, titolare e in campo per 90′ sia nella rimonta subita contro Kosovo che nella vittoria contro il Montenegro (3-0), in cui la mezzala blucerchiata ha confezionato gli assist per le prime due reti ceche: successo importante per la nazionale del c.t. Jaroslav Šilhavý che raggiunge quota 9 punti in classifica tornando così al secondo posto del Gruppo A.

AMICHEVOLI E QUALIFICAZIONI –  In tema di Under 21, la Germania ha arruolato Julian Chabot. Il difensore classe 1998 è stato convocato per l’amichevole contro la Grecia dello scorso 5 settembre, vinta per 2-0, e per la gara di qualificazione all’Europeo di categoria contro il Galles, portata a casa dai tedeschi con 5 gol. A lasciare per qualche giorno Genova è stato anche Omar Colley, convocato dal Gambia per la doppia partita preliminare contro l’Angola valida per i Mondiali in Qatar del 2022. Nella gara di andata Colley e compagni sono stati superati di una rete dall’Angola, così come al ritorno dove sono caduti in casa dei gambiani dando così l’addio alla FIFA World Cup 2022.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/09/03/sampdoria-il-filo-del-calciomercato-blucerchiato-aspettando-maroni-e-rigoni/