Serata di calciomercato via telefonica per il Genoa: su Telenord è infatti intervenuto in un difficile collegamento da Ibiza il presidente rossoblu Enrico Preziosi facendo un sintetico punto sul mercato rossoblu. “Sandro e Marchetti non saranno giovanissimi ma aumenteranno il livello di esperienza della squadra – ha spiegato Preziosi – e sugli esterni le idee le abbiamo chiare“. In questo senso, sono spuntati nuovamente i nomi di Younes e Radonjic, questa sera uscito dalla Coppa del Mondo con la Serbia e in campo per gli ultimi dieci minuti di gara.

Stiamo insistendo col Napoli per Younes, molto dipenderà da cosa vorrà fare il ragazzo  – ha affermato il presidente rossoblu, confermando un interesse anche per Radonjic. Sul fronte Younes dunque ritornano le parole che avevamo affidato a un vecchio pezzo sul calciomercato. Infine una chiosa sul ritorno di Bertolacci. “A differenza di quanto si dice, non avremo problemi con il Milan. Sto parlando con Ballardini per accontentarlo in tutto“. Nessun accenno invece alle operazioni relative ai nomi dei giovani che stanno gravitando intorno al Genoa.

Intanto Lisandro Lopez ha lasciato la fredda Argentina. Giusto il tempo di festeggiare in famiglia il passaggio del turno dell’Albiceleste prima di fare ritorno in Europa, in Portogallo, senza mancare di documentarlo attraverso i propri canali social (foto in alto a sinistra, ndr). Domani è atteso al raduno del Benfica presso il “Caixa Futebol Campus” ed è pronto a parlare col tecnico delle Aguias portoghesi Rui Vitòria per capire che ne sarà del suo futuro e, soprattutto, del suo impiego. A quel punto le strade del calciomercato potrebbero portarlo concretamente sotto la Lanterna, come del resto vi avevamo raccontato già diverse settimane fa. Conferme in tal senso arrivano anche dai media lusitani, più precisamente dalle pagine di Abola: il difensore argentino farà tappa in Portogallo ma solo per discutere della sua prossima destinazione. Ha un contratto che scade col Benfica il prossimo 30 giugno 2021.


Groupe Paredes, le soluzioni per un’igiene sostenibile partono da Genova

https://buoncalcioatutti.it/2018/05/28/da-60-anni-ludito-prima-di-tutto/