Anche l’allenatore della squadra ospite, Roberto De Zerbi, si è presentato nella sala stampa dello Stadio Luigi Ferraris per commentare la partita del Benevento contro il Genoa. Questo un estratto con le dichiarazioni del tecnico.

Sulla prestazione: Oggi abbiamo fatto una partita di sofferenza contro una squadra più forte di noi, ma quando si poteva far male abbiamo cercato di farlo. Dà fastidio, e non solo per l’occasione di Cibsah, ma quest’anno ho perso partite peggiori di queste. Se in rosa c’è qualche giocatore che alza bandiera bianca di fronte alle difficoltà, d’accordo con il presidente lascerà la squadra a Gennaio”.

Sul rigore per il Genoa: “Se c’è la VAR sarebbe giusto valutarla per tutti, e non che perché noi siamo ultimi allora non viene usata. Vogliamo essere rispettati, se c’è va utilizzata con tutti, anche con noi. Se poi il rigore era così evidente da non richiedere l’utilizzo del VAR, allora va bene così”.

Sulla squadra di Ballardini“Genova è una grande piazza ed il Genoa una squadra forte, quando non parti benissimo c’è il rischio di portarti dietro lo strascico iniziale per tutta la durata del campionato. Più di tanto non posso dire, non è casa mia”.

https://buoncalcioatutti.it/2017/12/23/genoa-ballardini-3/