Finisce con il botto l’ultima serata dei giocatori genoani impegnati all’estero: Goran Pandev ha portato in vantaggio la Macedonia a Duisburg, nella sfida quasi proibitiva contro la Germania, sfida valida per il girone di qualificazione ai prossimi Mondiali e vinta dalla nazionale ospite con il punteggio di 1-2. La rete (un tap-in facile facile) dell’attaccante del Genoa, a pochi minuti dall’intervallo, ha proiettato i macedoni in vantaggio nel secondo tempo, dove il pari di Gūndogan è stato reso vano dal gol del centrocampista del Napoli Eljif Elmas. Sconfitta per la Germania: l’ultima in una gara di qualificazione ai Mondiali risaliva al 2001. Un anno dopo, Goran segnava la sua prima rete con la maglia della nazionale. Nel 2021 Pandev segna ancora: il sogno continua.


Zio Balla