Prime pagine divise fra Torino, Napoli e Milano. Nel primo caso, è Tuttosport a sottolineare come Cristiano Ronaldo sia all’inseguimento del suo personale record di reti per la Scarpa D’Oro e dei trofei con la maglia della Juventus, dallo scudetto alla Champions League. A Napoli, invece, è maturato il 2-2 tra partenopei e Milan, un risultato che mantiene invariate le distanze tra le due squadre nella corsa al quinto posto. Spazio anche per l’Inter, che questa sera può agganciare la Lazio al secondo posto e superare nuovamente l’Atalanta.


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

CORRIERE DELLO SPORT“Il Genoa rompe il digiuno, ci pensa il solito Pandev” titola stamane il Corriere dello Sport, che sottolinea i tre punti d’oro conquistati contro la Spal grazie alla rete del macedone e alla punizione “da Playstation” di Lasse Schöne. Anche le riflessioni legate alla moviola premiano la gara diretta da Guida, che ha dimostrato di essere uno degli uomini più in forma della scuderia del designatore Rizzoli. Tutto regolare sul gol di Pandev così come da concedere il rigore. A pagina 24 del quotidiano sportivo, infine, si parla del futuro delle panchine del campionato: se il Genoa dovesse rimanere in A, Nicola dovrebbe rinnovare per altre due stagioni. In caso contrario, il Torino avrebbe messo gli occhi su di lui per sostituire l’attuale tecnico, Moreno Longo. Nelle pagelle, nessuna insufficienza. E Pandev migliore in campo con sette e mezzo.

Le pagelle del Corriere dello Sport – Perin (6), Biraschi (6), Goldaniga (6,5), Zapata (6,5), Masiello (6,5), Behrami (6), Schöne (7), Cassata (6,5), Barreca (6), Iago Falque (6), Pinamonti (6,5), Pandev (7,5), Nicola (7).


GAZZETTA DELLO SPORT“Il Genoa affossa la Spal: controsorpasso sul Lecce”. Il quotidiano in rosa parte dal fatto che il Grifone non sia più terzultimo in classifica e abbia nuovamente superato il Lecce, che non è andato oltre il pareggio contro il Cagliari. Pandev e Schöne hanno regalato invece tre punti al Genoa. La Gazzetta dedica loro un articolo a parte, chiamandoli confidenzialmente “Goran” e il “Maestro danese”, i rossoblu della provvidenza. Il centrocampista ex Ajax è tornato al gol dopo oltre nove mesi, Pandev ha segnato la sua rete numero nove in stagione. E se il macedone è ancora una volta il migliore in campo a braccetto con Masiello e Schöne, tutti e tre con 7 in pagella, una fotografia della partita senza sbavature del Genoa la dà senza dubbio il “senza voto” attribuito a Perin (“un pomeriggio da spettatore: la Spal non tira mai nello specchio“).

Le pagelle della Gazzetta dello Sport – Perin (senza voto), Biraschi (6), Goldaniga (6), Zapata (6,5), Masiello (7), Behrami (6), Schöne (7), Lerager (6), Cassata (6,5), Barreca (6), Sanabria (6), Iago Falque (6), Pinamonti (6,5), Pandev (7), Nicola (6,5).


REPUBBLICA – L’edizione genovese di Repubblica evidenzia con l’immagine di Pandev che prende per mano il Genoa la vittoria rossoblu sulla Spal. Una vittoria “non scontata“, avrebbe ammesso Nicola nel dopogara, già proiettato verso le prossime sfide. “Torino e Lecce? Non parliamo di finali. Però io sono fiducioso“. L’approfondimento del quotidiano è tutto quanto un’analisi della gara, qua e là costellata di virgolettati di mister Nicola, che ha visto ardere il fuoco che aveva chiesto alla vigilia e chiede, senza mezzi termini: “alimentiamolo giocando da squadra: avanti così“.


SECOLO XIX – Il Decimonono apre questa mattina con un titolo che ben descrive l’importanza del successo di ieri: “due gol capolavoro rianimano il Grifone e affondano la Spal“. Si riannodano i fili di un match dominato dai rossoblu e deciso dalle magie di Goran Pandev e Lasse Schöne, che si esprime al meglio per balistica e carisma e lancia lo sprint salvezza. Sul fronte pagelle, prosegue il “plebiscito” per Pandev: è anche qui il migliore in campo con un rotondo voto 8. Ma sono tutte sufficienze abbondanti quelle dei giocatori rossoblu, che hanno offerto la prestazione col fuoco dentro chiesta dal loro tecnico alla vigilia.

Le pagelle del Secolo XIX – Perin (6), Biraschi (6,5), Goldaniga (7), Zapata (6,5), Masiello (7), Behrami (6), Schöne (7,5), Lerager (6), Cassata (7), Barreca (6,5), Sanabria (6,5), Iago Falque (6,5), Pinamonti (7), Pandev (8), Nicola (7,5).


TUTTOSPORT – “Con Pandev più Schöne l’esperienza è di Serie A” è il titolo scelto da Tuttosport per introdurre all’analisi di Genoa-Spal, vinta 2-0 dalla squadra di Nicola. Ad aprire le marcature quel Goran Pandev che rincorre la salvezza col Genoa prima ancora che i suoi traguardi personali, come quota 100 gol in Serie A. A tenere l’attenzione altissima sul fronte salvezza è stato anche Masiello, che ha parlato di “bel risultato”, ma non ha mancato di ribadire che la strada verso la salvezza è ancora lunga.

Le pagelle di Tuttosport – Perin (6), Biraschi (6,5), Goldaniga (6,5), Zapata (6), Masiello (6), Behrami (6,5), Schöne (7), Lerager (6), Cassata (6,5), Barreca (5,5), Sanabria (6), Iago Falque (6,5), Pinamonti (6,5), Pandev (7,5), Nicola (6,5).


LE PRIME PAGINE


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/07/12/genoa-pinamonti-e-goldaniga-sui-social-questo-e-lo-spirito-giusto/