Intervenuta ai microfoni di Radio Capital, la sottosegretaria del Ministero della Salute, Sandra Zampa, è tornata a parlare del campionato di calcio in relazione allo sviluppo dell’epidemia, che registra da settimane un trend in calo.

C’è ancora un rischio, e molto alto, neanche basso – ha spiegato la sottosegretaria in riferimento al tema centrale delle ultime ore, ovvero sia il rischio di assembramenti tra persone con riferimento particolare alla “movida” – Mi meraviglio di avere letto questa mattina che non saremmo stati sufficientemente cauti. Stiamo dicendo alle persone che oggi dobbiamo convivere con questo virus, che può tornare a prendere vigore. Il contagio non è diminuito, neanche nei numeri, e per questo chiediamo ai cittadini di mantenere dei meccanismi virtuosi per sé stessi e per gli altri”.

Dichiarazioni che hanno poi ricondotto anche al mondo del calcio, dove troppo sottovalutata è stata finora la posizione dei tifosi. “Credo che andiamo nella direzione della ripresa, anche il Ministro Spadafora lo ha detto. Me ne sono occupata molto di questo argomento, anche se mi ero ripromessa di non parlarne più: presto avremo notizie confortanti per i tifosi“.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/05/20/uefa-ceferin-buon-vecchio-calcio-coi-tifosi-tornera-molto-presto/