Un ulteriore passaggio si aggiunge al¬†comunicato della Gradinata Nord e alle parole del capitano rossoblu Nicolas Burdisso, ovvero sia la nota stampa diffusa dall’Associazione Club Genoani. Questo il contenuto del comunicato stampa dell’ACG:

Domenica in occasione di Genoa-Bologna l’Associazione club Genoani rende noto che non esporrà gli striscioni dei club affiliati.

Come A.C.G subito dopo la trasferta di Cagliari abbiamo cercato di¬†esternare il disagio e il disappunto della tifoseria Genoana, con una¬†iniziativa eclatante e provocatoria, rimborsando il biglietto dello¬†stadio ai tifosi genoani presenti al Sant‚ÄôElia.¬†Tutti i nostri segnali di preoccupazione espressi, non sono stati¬†recepiti dalla dirigenza, evidentemente la Societ√† pensa di non aver¬†nulla da rimproverarsi e va dritta per la sua strada.¬†Purtroppo (per tutti) la strada intrapresa dalla societ√† √® molto¬†ripida e partita dopo partita si avvicina sempre di pi√Ļ alle zone basse¬†della classifica e poco ci importa se ci sono tre squadre messe peggio¬†di noi (forse) che fanno sembrare ai pi√Ļ ottimisti la situazione meno
grave di quello che è realmente.

La squadra pi√Ļ antica d‚ÄôItalia merita ben altre posizioni, merita¬†dignit√†, qui non siamo a Como n√© in terza categoria, qui siamo a Genova¬†e nel Genoa e questo non bisogna mai farlo dimenticare n√© alla Societ√†¬†n√© a chi ha la fortuna di indossare la nostra casacca.

Invitiamo i Genoani che la pensano come noi e che sono preoccupati per le sorti del Genoa, a non andare Domenica allo stadio per evidenziare il proprio disappunto per come viene gestita la società, senza entusiasmo, senza obiettivi sportivi, ma solo con obbiettivi di guadagno da calcio mercato.

Invitiamo anche chi sceglierà invece di entrare liberamente allo stadio di non contestare la decisione della tifoseria Organizzata, siamo tutti Genoani, siamo tanti e abbiamo idee diverse, qualunque forma di protesta si possa trovare non accontenterebbe comunque tutti, ma ricordiamoci che siamo uniti da un vecchio Grifone che merita rispetto, quel rispetto che
ormai manca da troppo tempo, e questo è innegabile!!

Finché esisteranno i Genoani il Genoa esisterà!

Forza Genoa!