Milan, Juventus, Inter e Napoli sono le squadre che si contenderanno la finale di Coppa Italia, in programma il 13 maggio prossimo. Questa sera, a San Siro, è andata in scena la semifinale d’andata tra la formazione di Gennaro Gattuso, in arrivo dalla sconfitta di campionato contro il Lecce, e quella allenata da Antonio Conte, reduce dalla vittoria nel derby.

LAMPO SPAGNOLO – Il Napoli passa in casa dell’Inter e conquista la vittoria nella semifinale d’andata. Dopo un primo tempo equilibrato, con un grande intervento di Padelli che ha annullato Zielinski, la partita si è decisa nei secondi 45′ di gioco. Dopo 10 giri d’orologio da inizio ripresa, Fabian Ruiz scambia al limite con Di Lorenzo, finta, salta un uomo e con il mancino trova l’incrocio. I ragazzi di Conte tenteranno di recuperarla ma alla fine, nonostante qualche buona occasione creata e dall’altra parte diversi interventi di Ospina, a portarla a casa saranno i partenopei. Il cielo è azzurro sopra “San Siro”, chissà come sarà al termine della gara di ritorno (giovedì 5 marzo).


21mila applausi al Ferraris per il Genoa For Special: “Accolti come i grandi campioni”