Tre italiane agli ottavi di finale di Champions League non si vedevano dal 2011/12. La serata di mercoledì ha decretato definitivamente il nome delle sedici squadre ad aver superato la fase a gironi di Champions League. Dopo le sfide di ieri, martedì 10 dicembre, rimanevano solamente due posti traballanti e sono stati occupati dall’Atalanta, vittoriosa e convincente contro lo Shakhtar Donetsk, e dall‘Atletico Madrid, che non ha fallito l’appuntamento casalingo contro la Lokomotiv Mosca.

Oggi l’elenco parla di 4 formazioni inglesi, 4 spagnole, 3 italiane, 3 tedesche e 2 francesi. Complici le esclusioni di Benfica e Ajax, non c’è nessuna squadra proveniente da campionati differenti dai cinque maggiori europei: non era mai successo dall’introduzione delle 32 squadre all’interno della maggiore competizione d’Europa (stagione 1999/2000).

JUVENTUS, ATALANTA, NAPOLI, Manchester City, Liverpool, Tottenham, Chelsea, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, RedBull Lipsia, Atletico Madrid, Barcellona, Real Madrid, Valencia, PSG, Lione.

Il sorteggio degli ottavi di finale avverrà venerdì a Nyon. Dalle stesse urne usciranno gli accoppiamenti dei sedicesimi di finale di Europa League, competizione che domani sera chiuderà la propria fase a gironi (in cerca della qualificazione sia Roma che Lazio). Dalla Champions League scenderanno Shakhtar Donetsk, Olympiakos, Club Brugge, Bayer Leverkusen, Inter, RedBull Salisburgo, Benfica e Ajax.