Miete vittime illustri il quarto turno eliminatorio di Serie A. Lecce, Bologna e Sassuolo sono state eliminate rispettivamente da Spal, Udinese e Cremonese.

I salentini hanno perso per 5-1 sul campo di Ferrara: l’unica rete di marca leccese è stata firmata da Imbula. Per gli estensi in gol Murgia, Paloschi, Igor, Cionek e Floccari. Decisamente rimaneggiata la formazione di Liverani, con Lapadula e Rossettini unici titolari perché squalificati contro il Genoa, mentre Semplici ha di fatto schierato una formazione in larga parte riconducibile all’undici titolare di campionato.

Particolarmente rotonda anche la sconfitta del Bologna, che meno di una settimana fa sbancava il San Paolo. Quattro le reti rifilate agli uomini di Mihajlovic dall’Udinese, che poteva fare valere il fattore casa. In gol Barak, Lasagna, Mandragora e De Maio.

Infine, nel pomeriggio dell’esordio di Alessandro Russo tra i professionisti, ennesimo prodotto cresciuto nel settore giovanile a toccare il professionismo (era stato ceduto in estate al Sassuolo in uno scambio con Cassata, ndr), gli uomini di De Zerbi vedono maturare l’eliminazione per mano del Perugia, formazione di Serie B. Gol decisivi di Mazzocchi e Nicolussi-Caviglia. Ininfluente la marcatura del neroverde Bourabia.

Le tre formazioni vittoriose in questo mercoledì di Coppa Italia hanno dato vita, agli ottavi di finale (a sorteggio il campo di casa), a sfide come Napoli-Perugia, Milan-Spal e Lazio-Cremonese. Domani in campo Cagliari-Sampdoria e Parma-Frosinone.


GLI ALTRI RISULTATI DEL 4° TURNO ELIMINATORIO 

IL TABELLONE DEGLI OTTAVI DI COPPA ITALIA (campo di casa da sorteggiare)

  • Milan-Spal
  • Torino-Genoa
  • Roma-Frosinone/Parma
  • Juventus-Udinese
  • Inter-Cagliari/Sampdoria
  • Lazio-Cremonese
  • Napoli-Perugia
  • Atalanta-Fiorentina
tabellone_coppa_italia_2019-2020__4_

Genoa 3-2 Ascoli: Criscito e Pinamonti la rimontano. Esordio per Rovella