Era una sfida decisiva per la Costa d’Avorio Under 23 di Christian Kouamè quella in programma questo pomeriggio presso l’Al Salam Stadium del Cairo. Una sfida in cui la nazionale ivoriana sfidava i pari età del Sudafrica reduci dal pareggio a reti bianche contro lo Zambia.

Complice la sconfitta per 1-0 con gol di Mokoena, la nazionale in cui milita l’attaccante rossoblu Kouamè, sostituito dopo 71′ facendo spazio a Timitè, non accede ancora matematicamente alle semifinali e dovrà attendere l’ultimo turno, in programma il prossimo 15 novembre contro lo Zambia, che ancora deve affrontare la Nigeria e con una vittoria potrebbe superare la Costa d’Avorio proiettandola al terzo posto. L’attaccante del Genoa ha giocato al centro dell’attacco in un 4 2 3 1, come testimoniato dalla grafica.

Questa sconfitta fa sì che il centravanti rossoblu, in caso di mancato passaggio del turno, possa fare ritorno in Italia già dopo il prossimo impegno in calendario (15 novembre). Bene sottolineare come, in caso di eventuale finale 1°/2° posto – ma anche 3°/4° posto – Kouamè non farebbe ritorno in Italia prima del 22 novembre, solo tre giorni prima della sfida contro la Spal in programma lunedì 25 novembre (ore 20,45).


VAR Sport, gli episodi del 12° turno: VAR in confusione in Lazio-Lecce. Manca rosso a Ferrari